Zoo terapeutico

Con la costruzione dello zoo terapeutico e l’introduzione della terapia assistita con animali (Animal Assisted Therapy, AAT) a integrazione dell’ippoterapia, nel 2013 è stato realizzato un sogno che il REHAB Basel cullava da anni.

Per i pazienti gli animali sono un piacevole diversivo; ma anche per i familiari, visitatori, inquilini  del Burgfelderhof, per i passanti e i collaboratori delle istituzioni limitrofe.

La struttura dello zoo terapeutico si inserisce alla perfezione nell’ambiente circostante. La direzione del progetto era stata affidata apgLandschaften Sissach, che opera anche per il parco zoologico Lange Erlen. Le strutture che ospitano gli animali sono state costruite in modo tale da consentirci di rispondere nel modo più semplice possibile alle esigenze della pet therapy.

Il nostro zoo terapeutico sta riscuotendo grande interesse sia all’estero che in Svizzera. È diventato un modello per gestire la pet therapy in modo professionale.

Grazie a un team affiatato e a una rete ottimale siamo riusciti ad affermare la pet therapy in tempi brevi.